Verso lo spring training: il calendario

 Tale e tanta è la voglia di vedere del baseball giocato che contiamo i giorni le ore i minuti che ci separano dalla prima partita di Spring Training, noto mese di preseason dove dopo dieci giorni ti sei già fortemente stufato e non vedi l’ora che parta la stagione regolare, ma finchè non arriva il primo match di ST pagheresti per vedere anche un solo lancio sballato di Ramon Ramirez purchè in diretta (nulla contro il nostro Ramon, ovviamente).  E quindi, dato che il nostro mercato attualmente è in totale stand-by, con abbondante anticipo andiamo con una “preview” sul calendario del nostro mese di preparazione della stagione regolare.

Venerdì 25 Febbraio, ore (italiane) 21.05: sono le coordinate esatte per il nostro primo match. Diciamo subito, non ci importa nè ci importerà nulla nè dell’avversario (i D’Backs) nè tantomeno del risultato, ma vedremo per la prima volta da quel giorno i ragazzi nuovamente sul diamante, per cui sarà un bel giorno. Vedremo è forse utopistico dato che non tutte le partite di ST vanno in tv, ma comunque sia o via radio o via tv o via web saremo vicini ai nostri Giants in questo esordio. E potremo esclamare “finalmente!”.

Saranno 36 le partite in programma con un solo giorno senza (il 22 marzo) e tre giorni con “double-header”, nel senso di squadra spezzata in due (split squad) con due partite contro diversi avversari. Tra le partite più “sentite” ovviamente citiamo i Dodgers, li incontreremo 4 volte in totale sebbene in 3 di queste o noi o loro saremo in split squad quindi sicuramente non al completo, l’unico giorno “utile” sarà il 18 marzo, giorno in cui probabilmente rivedremo il nostro caro ex Uribe. Per due volte incontreremo i nostri ultimi rivali alle World Series, i Rangers, mentre l’11 Marzo affronteremo i Padres, unica data stabilita per questa sfida. Come sempre accade in questi match primaverili, potremo affrontare squadre di American League che mai incontreremo durante questa stagione regolare, vedi White Sox, Royals, Mariners, Angels e Indians (questi ultimi però li ritroveremo in Interleague durante la regular season).

Discorso a parte per i nostri cugini Athletics che oltre ad incontrare come consuetudine nell’interleague della RS, affronteremo anche in ST per 5 volte, le cui ultime 3 saranno proprio gli ultimi tre match che andranno a precedere l’inizio ufficiale di stagione. Inoltre come al solito, verso il finale di preseason ci sposteremo dalla nostra sede primaverile di Scottsdale per debuttare all’AT&T Park il 28 marzo (laddove riscenderemo in campo due giorni dopo) proprio contro gli A’s. In mezzo a questi due match faremo anche visita all’Oakland Coliseum per respirare la loro aria di casa il 29 Marzo.

Tutto ciò per scaldare i muscoli in vista della regular season. Là sì, che si farà sul serio. Ma intanto aspettiamo lo Spring Training come un bambino aspetta il Natale!

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: