I Giants 2013: il roster nel suo insieme

Siamo avanti noi del blog. Neanche un mese è passato dal titolo di campioni del mondo che già guardiamo alla stagione prossima. Beh, lo sport è anche così; finisce un campionato e si pensa a quello successivo. Pertanto, sperando che Sabean e soci si siano già focalizzati sul futuro ben prima di noi tifosi, ecco un bel post di analisi scritto dal nostro Roberto, che si sostituisce sempre egregiamente al nostro GM. Non si sa mai che un giorno arrivi una chiamata dalla California per lui. :-)

Nell’articolo vedrete due note aggiunte da me tra parentesi riguardanti Affeldt, visto che il buon Roberto ha scritto il pezzo quando ancora non era ufficiale il rinnovo del suo contratto.

Come dite? le pagelle? entro la fine dell’anno. Rinnovo la promessa!

Ne approfitto per congratularmi (ma anche a nome di tutti i tifosi Giants) con Buster Posey, fresco vincitore dell’MVP della National League. Titolo strameritato, per un fuoriclasse assoluto.

[Articolo scritto da Roberto Rota]

Il punto di partenza per iniziare a parlare dei Giants 2013 è il budget che Sabean ha a disposizione per allestire la squadra. Il monte salari dei Giants 2012 all’Opening Day è stato di circa 131 milioni di dollari, il più alto della storia della franchigia. Nelle ultime cinque stagioni, il payroll è costantemente aumentato ogni anno: dai circa 76 milioni del 2008 per arrivare ai 131 milioni del 2012.

In considerazione delle vittorie delle World Series, del sempre tutto esaurito al’AT&T Park e anche del fatto che i Dodgers sono diventati la franchigia più ricca e spendacciona della MLB, possiamo sperare che il budget dei San Francisco Giants 2013 sia di circa 140 milioni di dollari. Ritengo sia una stima ragionevole e non troppo ottimistica.

Al momento non è stato ancora annunciato quanto sarà effettivamente il tetto di spesa, quindi le considerazioni che seguiranno in questo e nei prossimi approfondimenti saranno basate su questo presupposto, con la doverosa nota che potranno leggermente cambiare qualora il budget fosse diverso.
Buona parte dei Giants campioni del mondo ritorneranno per difendere il titolo nel 2013. Vediamo quali sono i giocatori già sotto contratto per la prossima stagione.

Lanciatori partenti:
• Tim Lincecum – $ 22.250.000
• Matt Cain – $ 20.833.000
• Barry Zito – $ 20.000.000
• Ryan Vogelsong – $ 5.000.000
• Madison Bumgarner – $ 750.000

Rilievi:
• Javier Lopez – $ 4.250.000

Giocatori di posizione:
• Pablo Sandoval (3B)- $ 5.700.000

Considerando poi i 2 milioni di dollari di buyout che riceverà il buon Aubrey Huff, non avendo i Giants esercitato l’opzione da 10 milioni di dollari per il 2013 prevista nel suo contratto, siamo già arrivati a un parziale di $ 80.783.000, quasi per la sola rotazione.

Poi vediamo quali altri giocatori sono quasi certi di ritornare, essendo nei primi sei anni di permanenza nelle Majors e conseguentemente sotto il controllo della società. Ricordiamo infatti che per i primi due o tre anni, a seconda dei giorni di effettiva permanenza nel roster della squadra a livello MLB, il salario di un giocatore viene stabilito dalla società, con unico vincolo sia superiore al minimo di $ 480.000. Ad esempio Posey ha guadagnato nel 2012 $ 650.000, mentre Crawford 481.000.

Per i successivi tre o quattro anni, se la società decide di estendere al giocatore un’offerta, questi è automaticamente sotto contratto con la franchigia di appartenenza: il salario viene stabilito secondo un processo denominato arbitrato, nel quale giocatore e società propongono un salario, poi o le parti si mettono d’accordo e viene siglato un contratto di uno o più anni, oppure un comitato apposito decide quale delle due cifre è congrua per il salario del giocatore nella stagione successiva.

Ovviamente ci sono dei parametri che in qualche modo permettono di prevedere la cifra, per esempio anzianità e prestazioni sul campo. Se la società ritiene che il presunto valore del salario sia eccessivo, non offre un contratto al giocatore che diventa free agent e libero di firmare con qualsiasi altra franchigia.

Di seguito i giocatori che sono negli anni di arbitrato e che possiamo aspettarci ricevano un’offerta dai Giants , con la probabile cifra del salario 2013:
• Hunter Pence (RF)- $ 13.800.000
• Buster Posey (C)- $ 5.900.000
• Santiago Casilla (RP)- $ 5.400.000
• Sergio Romo (RP)- $ 3.600.000
• Jose Mijares (RP)- $ 1.600.000
• Gregor Blanco (OF)- $ 1.300.000
• Joaquin Arias (3B/SS)- $ 800.000

Totale 32,4 milioni di dollari. Ai quali vanno sommati i contratti giocatori che sono negli anni precedenti all’arbitrato: Brandon Crawford (SS), Brandon Belt (1B), Brett Pill (1B), Hector Sanchez (C), George Kontos (RP)e Dan Runzler (RP), per i quali possiamo stimare complessivamente altri 3 milioni di dollari di salari .
Il totale è circa 116 milioni di dollari.

I giocatori dei San Francisco Giants free agents alla fine della vittoriosa stagione 2012 sono: Aubrey Huff (1B), Melky Cabrera (OF), Freddy Sanchez (2B), Angel Pagan (OF), Ryan Theriot (2B), Marci Scutaro (2B), Jeremy Affeldt (RP) (che ha firmato l’altro giorno per 3 anni, ndr), Guillermo Mota (RP).

Infine ci soni tre giocatori che potrebbero ricevere un’offerta di arbitrato, che però è tutt’altro che scontata:
• Brian Wilson – $ 8.500.000
• Clay Hensley – $ 1.300.000
• Emmanuel Burriss – $ 600.000

Dei tre giocatori il caso più interessante è quello del “barba” Wilson: è all’ultimo anno di arbitrato prima di diventare free agent, viene dalla seconda Tommy John surgery e riceverebbe un salario importante. Hensley e Burriss sarebbero comunque giocatori ai margini del roster.

Quindi Sabean ha circa 24 milioni di dollari per completare il roster 2013: vediamo quali sono i ruoli da coprire.
I partenti sono già tutti sotto contratto, e sono gli stessi del 2012. Inutile dire che questa è un’ottima notizia per noi tifosi, visto che la rotazione è unanimemente considerata il punto di forza dei Giants, nonché una delle migliori della lega.
Nel bullpen, di solito di 7 giocatori, sono quasi certi del posto i lanciatori destri Romo e Casilla, e il mancino Lopez. Kontos e Mijares hanno buone probabilità di essere nel roster del 2013, salvo disastri durante lo Spring Training. Da trovare il long reliever che sostituisca Mota, che potrebbe essere appunto Kontos. Poi tutto dipende da cosa si deciderà su Wilson: se ritorna, probabilmente avrà l’opportunità di essere ancora il closer, con Romo che scalerà nuovamente a set up. Infine, da coprire il ruolo di Affeldt: mancino però capace di lanciare anche contro i destri con buoni risultati: attualmente non abbiamo un rilievo con le sue caratteristiche (e, come detto, è stato rinnovato, ndr).

Per quanto riguarda i giocatori di posizione:
• C: Posey
• 1B: Belt
• 2B:
• 3B: Sandoval
• SS: Crawford
• RF: Pence
• CF:
• LF: Blanco

Per la panchina: Sanchez (C), Arias (3B/SS), sono sicuri del posto, poi mancano all’appello un 2B di riserva, un esterno, che potrebbe essere anche Blanco qualora arrivassero un CF e un LF titolari, e un 1B di riserva che eventualmente possa anche fare qualche partita da esterno all’occorrenza.

Quindi possiamo riassumere che buona parte del roster è già fatta: i nodi cruciali riguardano la scelta su Wilson e, per quanto riguarda la difesa, il 2B e uno o due esterni, più la panchina. Dalla prospettiva dell’attacco, mancano il leadoff, il secondo del lineup ed eventualmente un giocatore che batta sesto o settimo. Quindi i ruoli importanti da coprire non sono molti, ma le risorse economiche per farlo sono abbastanza limitate.

Si può tranquillamente affermare che anche per questa offseason sarà molto difficile che Sabean metta sotto contratto un free agent da 15/20 milioni all’anno, a meno che non venga fatto uno scambio nel quale i Giants si liberino di qualche contratto pesante: ipotesi al momento abbastanza remota.

Terminata l’analisi d’insieme dei Giants 2013, nei prossimi approfondimenti faremo un esame posizione per posizione del roster, azzardando qualche previsione di mercato, dando anche uno sguardo anche oltre il 2013 e considerando eventuali possibili candidati ad eventuali trades, i prospetti più promettenti delle Minors e i giocatori che diventeranno free agents al termine della prossima stagione.

Una Risposta to “I Giants 2013: il roster nel suo insieme”

  1. online deals Says:

    Hello mates, how is everything, and what you desire to say
    regarding this paragraph, in my view its genuinely awesome in favor of
    me.

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: